CLV

Ricerca
Avanzata

Stalking: storie d’amore criminale

Dietro la scomparsa di Cinzia, Gabriella e Katiuscia si nasconde sicuramente un amore ossessivo che ha distrutto le loro vite, come forse quella di Anna Costanzo a Bari. L’amore che diventa persecuzione è stato da poco riconosciuto nel nostro Paese come reato: stalking dall’inglese “to stalk”, letteralmente “pedinare” o anche “inseguire furtivamente la preda”. Una legge che sta facendo emergere tante storie drammatiche. Come quella dell’uomo che spediva a una donna migliaia di lettere con fotomontaggi pornografici realizzati con il suo volto. O vicende tormentate di personaggi di successo come quella raccontata dalla cantante Irene Fargo. 

Guarda il video della puntata del 5 ottobre 2009

Comments

comments

Tags: , ,

06 ott 2009 alle 07.07 "Chi l'ha visto?"

1 Commento su Stalking: storie d’amore criminale

  1. Voglio fare un accorato appello a tutte le donne vittime di molestie e violenze di qualunque tipo:DENUNCIATE!!!DENUNCIATE sempre alle nostre forze di polizia questi terribili fatti!!!E’l’unica arma che avete a disposizione contro questi terribili fatti.
    in ultimo mi auguro che vengano ancora ulteriormente inasprite le pene contro stalking,pedofilia e violenza sessuale e che soprattutto gli ignobili autori di tali violenze scontino le pene per intero,dal primo all’ultimo giorno,e senza sconti di nessuna sorta!!!

  2. Fabio il 05 nov 2009 alle 09.09

Scrivi un commento