CLV

Ricerca
Avanzata

Le schiave bambine

Una realtà che è davanti agli occhi di tutti, perché è sulle nostre strade, quelle che percorriamo ogni giorno, dove si vendono i corpi di giovani adolescenti molto spesso ridotte in schiavitù, dove “Chi l’ha visto?” ha cercato tante volte ragazzine scomparse. Di una di loro si è parlato molto negli ultimi giorni: rapita in Ungheria, è stata scaraventata in strada con un documento falso che ne attestava la maggiore età. Invece lei era poco più che una bambina. È stato il destino anche di Andreea Simon? Aveva 9 anni quando è scomparsa in Romania, quattro anni fa.  Le ultime immagini di lei sono quelle di un supermercato dove era andata a fare la spesa. Sulla sua scomparsa si sono intrecciate le indagini di tutte le polizie d’Europa. In Italia un anno fa qualcuno l’avrebbe vista alla stazione Termini di Roma a fare accattonaggio assieme ad altri bambini.

Comments

comments

26 ott 2009 alle 08.08 "Chi l'ha visto?"

12 Commenti su Le schiave bambine

  1. Es una lastima y un problema mundial la prostitucion en el mundo, nadie deberia ser sometido a esto saludos desde Mexico (Sent from my iPod)

  2. jr il 27 ott 2009 alle 02.02
  3. Non posso credere che una ragazza scelga per il suo futuro di subire violenza e maltrattamenti, ci deve essere per forza qualcuno che la costringe con la forza.

  4. sms il 28 ott 2009 alle 12.12
  5. E’ uno schifo cerchiamo di aiutare questa ragazza senza colpa

  6. sms il 28 ott 2009 alle 12.12
  7. Non sono persone, sono degli animali chi maltratta in questo modo delle povere bambine. Si perché sono solo bambine. Sono madre e mi sembra troppo brutto pensare che certi genitori facciamo fare una vita così alle proprie figlie. Allucinante! Patti.

  8. sms il 28 ott 2009 alle 12.12
  9. Aiutatele se potete. Io finalmente dopo 3 anni di sofferenza ho un lavoro vero. Aiutatele! Sono una ex prostituta per scelta, senza lavoro e senza casa con 2 figli da crescere, sentendo le storie di queste ragazze stò piangendo.

  10. sms il 28 ott 2009 alle 12.12
  11. Ce ne fossero di preti come don Aldo! Grazie per quello che fate per queste ragazzine sole, picchiate e disperate.

  12. sms il 28 ott 2009 alle 12.12
  13. Dio che vita…. Salviamo queste ragazze da questi mostri. Denunciati ragazze non abbiate paura…

  14. sms il 28 ott 2009 alle 12.12
  15. Non posso davvero pensare che una ragazzina di sedici anni possa vivere questo dramma. Bisogna che le istituzioni prendano seriamente questa triste realtà. Sono una mamma di due ragazze fortunate

  16. sms il 28 ott 2009 alle 12.12
  17. Molti clienti hanno figlie della stessa età delle povere ragazze con cui vanno. Con che faccia tornano a casa dalle loro famiglie. Che schifo.

  18. sms il 28 ott 2009 alle 12.12
  19. In italia si parla tanto di buonismo..appendiamo ai balconi le bandiere della pace quando ci sarebbero ancora moltissime cose da sistemare, a partire dalla prostituzione nelle strade. Ma quello che fa ancora piu schifo sono i poveracci di uomini sposati che ci vanno!

  20. sms il 28 ott 2009 alle 12.12
  21. Grazie a tutti per il lavoro che svolgete,ma per il servizio e l’intervista andati in onda lunedì sulla prostituzione e sulla mercificazione di giovani donne lasciate sole mi viene da chiedervi:perchè si parla sempre dei delinquenti che vendono e mai di quelli che comprano? Se non ci fosse mercato(è orribile il termine ma non ne trovo un altro)forse anche i maledetti venditori dovrebbero arrendersi!!!
    Silvana Uccella -Napoli

  22. sms il 28 ott 2009 alle 01.01
  23. E” inconcepibile, sono cattolica ma mi chiedo perchè la chiesa non fa di piu” per queste persone emarginate e spesso costrette a vendere il proprio corpo, sono proprio loro il nostro fratello piu” piccolo e vulnerabile, è di loro la chiesa.
    Grazie di cuore a Chi l”ha visto? Per quello che fa per le persone scomparse e non solo.

  24. Cecilia Lucia Saitta il 26 apr 2010 alle 08.08

Scrivi un commento