CLV

Ricerca
Avanzata

Arrestato a Londra grazie al pubblico di “Chi l’ha visto?” Gianluca Falduto, il pedofilo latitante

Roma, 9/4/2010 – Grazie a una segnalazione pervenuta alla redazione è stato rintracciato a Londra Gianluca Falduto, pedofìlo condannato e latitante. Falduto è stato riconosciuto dalla ex moglie visionando le immagini riprese con una telecamera nascosta dalla troupe del programma in un albergo della capitale britannica. Avuta certezza che si trattava del 34enne monzese, gli investigatori del Nucleo investigativo dei Carabinieri di Monza si sono rivolti all’Interpol che a sua volta ha attivato Scotland Yard che ieri ha proceduto al fermo in base al mandato di arresto europeo.
Nelle puntate del 15 e del 22 marzo “Chi l’ha visto ?” aveva raccolto l’appello della ex moglie, lanciato anche su Facebook, che chiedeva aiuto per il suo arresto, dopo la condanna definitiva a 6 anni e 2 mesi per violenza sessuale sulla loro figlia quando aveva circa 3 anni.

[Vai alla pagina del caso]

Comments

comments

15 apr 2010 alle 07.07 "Chi l'ha visto?"

12 Commenti su Arrestato a Londra grazie al pubblico di “Chi l’ha visto?” Gianluca Falduto, il pedofilo latitante

  1. Salve sono un Agente della penitenziaria, sono Padre di tre figli maschi, non risco a capire come ci possono essere delle persone come Gianluca il padre pedofilo, sono contento del suo arresto, nonostante il nostro ordinamento ci impone sulle regole carcerarie,”che le pene devono tendere al riinserimento del
    condannato” come Noi Poliziotti penitenziari e genitori possiamo guardare questi soggetti spregevoli, ogni giorno, in faccia?
    ditecelo Voi
    Grazie.
    Antonio

  2. Antonio il 15 apr 2010 alle 07.07
  3. complimenti a tutti voi per la cattura del mostro!

  4. Gino il 15 apr 2010 alle 07.07
  5. Sto guardando la vostra trasmissione e mi meraviglio che per abusi di minori vengano dati solo 6 anni e 2 mesi. Non è possibile. Grazie

  6. sms il 16 apr 2010 alle 02.02
  7. Complimenti alla redazione per il caso falduto, ma come è possibile che le autorità di diritto non hanno effettuato dei controlli più accurati? E’ così facile cambiare identità?

  8. sms il 16 apr 2010 alle 02.02
  9. Per i pedofili,l’ergastolo è la pena giusta.Ho provato gioia per l’arresto

  10. sms il 16 apr 2010 alle 02.02
  11. I migliori complimenti x avere aiutato la giustizia ad arrestare quell’essere disgustoso pedofilo predatore di bambini..come si può fare del male ai bambini?
    veronica

  12. sms il 16 apr 2010 alle 03.03
  13. Ma ci rendiamo conto?? Nn esiste che si possa condannare un essere così immondo, che ha rovinato la vita prima di tutto alla sua bambina,e poi a tutta la famiglia, a SOLO 6 anni!!

  14. sms il 16 apr 2010 alle 03.03
  15. Complimenti a voi ed a tutti quelli che hanno contribuito a catturare il mostro che violenta i bambini

  16. sms il 16 apr 2010 alle 03.03
  17. Poche cose possono dare il senso della giustizia come l’arresto di un pedofilo.
    grazie e un grande abbraccio alla mamma e alla bimba.

  18. sms il 16 apr 2010 alle 03.03
  19. Non riesco a capire come la persona che ti ha messo al mondo ti possa rubare l’innocenza,ti possa fare così male. E’ spaventoso lo schifo che c’e nel mondo.
    ROMINA.

  20. sms il 16 apr 2010 alle 03.03
  21. Ho 29 anni e mio marito ed io non riusciamo ad avere figli,e sentire che un mostro ha abusato di una creatura che Dio gli ha donato mi distrugge.

  22. sms il 16 apr 2010 alle 03.03
  23. Complimenti x l’arresto del pedofilo. E uno schifo! Continuate a lavorare così.

  24. sms il 16 apr 2010 alle 03.03

Scrivi un commento