CLV

Ricerca
Avanzata

Il figlio di Mike Bongiorno a “Chi l’ha visto?”: “Aiutateci a ritrovare la sua salma”

“Noi siamo pronti a perdonare: non ci interessa il ‘dopo’, ci interessa recuperarlo. Chi l’ha fatto, chi ha sentito qualcosa, per piacere, può chiamare in redazione e darci una traccia, uno spunto. Ce lo faccia ritrovare in un bosco o dove lo hanno nascosto”. E’ l’appello che lanciato da Nicolò Bongiorno, il figlio di Mike, durante la prima puntata di “Chi l’ha visto?” dell’edizione 2011 – 2012. La salma del popolarissimo presentatore è stata trafugata la notte fra il 23 e il 24 gennaio, dal cimitero di Dagnente, una frazione di Arona (Novara). “Noi – ha aggiunto Nicolò Bongiorno – siamo una famiglia normale, come tutte le famiglie degli italiani. Chiediamo solo di poterlo andare a trovare al cimitero, in un modo normale, cosa che adesso non possiamo più fare: la tomba è vuota”. Il figlio di Mike ha chiesto che i rapitori o chiunque abbia qualche informazione si metta in contatto, anche in forma anonima, con “Chi l’ha visto?”, con il parroco di Dagnente, don Mauro Pozzi, con la Polizia o con i Carabinieri.

Comments

comments

15 set 2011 alle 02.02 "Chi l'ha visto?"

1 Commento su Il figlio di Mike Bongiorno a “Chi l’ha visto?”: “Aiutateci a ritrovare la sua salma”

  1. sono contento della trasmissione che va in onda e faccio tanti complimenti alla condutrice che e stupenda

  2. mauro il 23 nov 2011 alle 10.10

Scrivi un commento