CLV

Ricerca
Avanzata

A “Chi l’ha visto?”: Bimbo soffocato al centro commerciale, parla una testimone

Roma, 19/3/2014 – La procura di Roma ha aperto un fascicolo per omicidio colposo sulla morte del piccolo Francesco, il bimbo di tre anni morto alcuni giorni dopo essere rimasto soffocato il 13 marzo, mentre stava mangiando un hot dog al ristorante del negozio Ikea del centro commerciale “Porta di Roma” il 13 marzo. A “Chi l’ha visto?” il racconto della donna che ha tentato disperatamente di aiutarlo, insieme alla mamma e alla zia, nei lunghissimi minuti in cui si cercava invano assistenza medica. La normativa italiana per i centri commerciali non impone la presenza di un medico di guardia o di un posto di primo soccorso. La denuncia dei genitori di Francesco, che intanto hanno autorizzato la donazione dei suoi organi, affinché casi come questo non si ripetano ancora.

Comments

comments

21 mar 2014 alle 04.04 "Chi l'ha visto?"

Non ci sono ancora commenti.

Scrivi un commento